Notebook Vs desktop

notebook vs desktop

Al di là dei modelli, oppure dei tipi di computer che bisogna acquistare in base alle proprie esigenze, la prima differenza che ci si trova di fronte quando si sceglie di comprare un computer, è se prendere un pc fisso, oppure un notebook.

Notebook Vs desktop

Analizzare gli elementi che contraddistinguendo gli uni dagli altri è molto importante, in quanto vi dà la possibilità di scegliere in maniera consapevole qual è il tipo di dispositivo che potrebbe essere più comodo per le vostre esigenze al di là di quelle che sono le ideologie comuni, circa l’utilizzo di un tipo di computer rispetto ad un altro. Negli ultimi anni, i portatili stanno iniziando a vendere molto più dei computer fissi ed in generale abbattere entrambi i mercati ci sono i tablet, questo perché la portabilità di questi dispositivi sta diventando una delle cose principali a cui utenti non vogliono rinunciare.

La domanda tra quale sarebbe meglio comprare tra un computer fisso ed un computer portatile, resta ancora molto interessante. In realtà non c’è una risposta univoca, anzi di solito bisogna contraddistinguere la scelta da fare in base alle proprie esigenze. Infatti, è meglio prendere un portatile quando magari siete più soggetti a dei movimenti e dei trasporti, e questo perché il prodotto è unico ed è difficile da monitorare e da modificare, cosa che invece si può fare con dispositivi di tipo fisso, che possono ricevere anche delle modifiche interne.

L’opzione potrebbe anche essere quella di comprare un dispositivo fisso, un po’ più piccolo, però alla fine è possibile trovare sul mercato anche dei dispositivi portatili molto potenti e innovativi che magari potrebbero rispondere a queste caratteristiche senza dover per forza scegliere per quello fisso. Uno dei vantaggi di un pc fisso è quello che può essere magari connesso alla tv, per vedere dei film e poi è un’ottima macchina soprattutto per i videogiochi e per dei tipi di lavori grafici, mentre i portatili sono blocchi unici e quindi, in pratica si può sostituire solo l’hard disk e la ram, non si possono fare degli innesti personalizzati all’interno del macchinario.

Se infatti, amate smanettare vicino al vostro PC, allora il portatile non è la scelta che fa per voi, se invece non siete interessati ad un aggiornamento continuo, e se siete tendenti al movimento, allora il computer portatile potrebbe essere la scelta più giusta. E’ evidente che le buone prestazioni e i costi più o meno ridotti di un pc portatile, fanno optare per questa scelta. Però ci sono dei casi in cui conviene comprare un pc fisso prima di tutto, perché in ogni caso, sarà sempre più potente e comunque può essere aggiornato nel tempo senza dover cambiare tutto l’assemblaggio anche perché i pezzi vengono venduti separatamente e, quindi, possono essere poi riutilizzati.

Aldilà però di queste caratteristiche, c’è da dire che un computer fisso e un computer portatile sono validi allo stesso modo però, bisogna fare la scelta in base al tipo di lavoro che si fa e al tipo di uso che si vuole intraprendere di questo macchinario. Se vuoi sapere di più sulla sfida tra notebook verso desktop, puoi anche riferirti a questa guida trovata su s-m-webblog.com