I migliori film strappalacrime da vedere con le amiche

le migliori commedie romantiche

Serata con le amiche, non avete voglia di uscire, invece vi va di accoccolarvi le une alle altre e godervi un bel film, di quelli che giocano duro sui sentimenti, di quelli che pungono sulle emozioni, afferrano il cuore dal primo minuto e non lo lasciano andare fino all’ultimo, talvolta riducendolo in frantumi … insomma, cercate un bel film di quelli in cui si piange dall’inizio alla fine. Bene, ecco a voi una lista esauriente dei migliori film strappalacrime da vedere con le amiche.

I migliori film strappalacrime da vedere con le amiche

Incompreso (1966)

Partiamo dal made in Italy. Luigi Comencini, che già con la sua trasposizione di Pinocchio ci aveva fatto quasi consumare tutte le nostre lacrime, con Incompreso ci dà il colpo di grazia. Incastrato a metà fra l’infanzia e l’adolescenza, fra il dolore per la perdita della madre, e la costante ansia di essere all’altezza di un padre sempre assente che inevitabilmente sembra preferire il figlio più piccolo. Questa è la storia del piccolo Andrea. Molto più che un film strappalacrime, un vero e proprio dramma esistenziale. Se non riusciste a trovare il film originale, la miniserie del 2002, diretta da Federico Oldoini e con Luca Zingaretti nei panni del padre, è altrettanto struggente.

La vita è bella (1997)

Non ha neppure bisogno di presentazioni. Uno dei migliori film di sempre. Il film strappalacrime per eccellenza, tant’è che ha commosso persino i grandi dell’Academy che concessero a Benigni, senza dubbi, l’Oscar come miglior film straniero. La storia di un bambino e suo padre, e di quel tragico gioco chiamato guerra.

Le pagine della nostra vita (2004)

Basato sul romanzo omonimo di Nicholas Sparks, questa commedia romantica mette a dura prova i condotti lacrimali di chiunque provi a guardarlo. L’amore oltre le barriere sociali, l’amore che sconfigge il tempo, a dimostrazione che, non importa dove, come e quando, se due sono destinati a stare insieme, prima o poi si ritroveranno, perché fra loro non potrà mai essere finita.

Colpa delle stelle (2014)

Pare che, se non piangi guardando questo film, non hai un cuore. Se Le pagine della nostra vita mette a dura prova i condotti lacrimali, Colpa delle stelle li distrugge completamente.

Autumn in New York (2000)

Film sentimentale dall’inizio disincantato, con lui (Richard Gere) quasi 50enne ancora scapolo impenitente e lei, figlia di una ex di lui, che danzano sul filo di una relazione destinata a finire male. Per via della differenza d’età? No. Per via della malformazione cardiaca di lei. State già piangendo, vero?

P.S. I love you (2007)

Coloro che amiamo non ci lasciano mai veramente. È questo il tema centrale di questo film strappalacrime, uno fra i film romantici più belli e commoventi di tutti i tempi. Lui perde la vita troppo presto, lei perde se stessa nel perdere lui … ma lui è ancora lì, forse non in corpo, ma in spirito, tramite le sue lettere, per dirle, ancora una volta, p.s. I love you.

I Ponti di Madison County (1995)

Questa pellicola è la prova che, talvolta, più che la trama, è il cast a rendere un film speciale. La trama è semplice: lei, incastrata in un matrimonio infelice, casalinga disperata che sente di aver sprecato la sua vita, lui, affascinante fotografo appena giunto in città. Sa di già visto, vero? Eppure degli straordinari Meryl Streep e Clint Eastwood riescono a fare anche del film romantico più banale la storia più commovente e indimenticabile mai vista. A prova di scettici.

Io e Marley (2008)

Poiché l’amore non è solo quello romantico, e i film d’amore non sono gli unici a far piangere, siamo di fronte ad una delle più belle, se non la più bella commedia romantica di sempre. Una commedia divertente e amara allo stesso tempo, che racconta la vita di due coniugi attraverso il loro rapporto col cane di famiglia. Un film strappalacrime che punta la sua pistola carica di amaro dolore dritta al cuore degli amanti degli animali.