Franchigia e smarrimento bagagli: perché non spedirli?

smarrimento bagagli

Negli ultimi anni, l’aumentare delle compagnie low-cost ha incrementato il numero di arrivi e partenze negli aeroporti di tutta Europa: sempre più persone sono tentate dal turismo mordi e fuggi e, dati i prezzi competitivi, ogni weekend è quello giusto per viaggiare.

Purtroppo però non è tutto oro quello che luccica ed anche in questo caso è bene guardare sempre l’altra faccia della medaglia. Il vantaggio del risparmio economico è spesso affiancato dallo scompenso di numerosi scali aeroportuali e lunghe soste in aeroporto e per questo, che si viaggi per piacere o ci si sposti per studio o lavoro, le consegne in ritardo e lo smarrimento dei bagagli sono l’incubo più frequente di milioni di viaggiatori.

Una soluzione per raggirare il problema potrebbe essere quella di portare con se soltanto il bagaglio a mano ma date le ferree regole per peso e misura imposte da ogni compagnia preparare una valigia diventa davvero una missione impossibile. Anche portandosi dietro solo lo stretto indispensabile!

Sarà per questo che sempre più persone decidono di spedire bagagli in Italia e all’estero?

Viaggiare è sinonimo di leggerezza, tranquillità e soprattutto poco stress. Sensazioni che solo chi viaggia senza l’ingombro dei bagagli può dire di aver provato.

Ma come si fa a spedire bagagli in Italia o in Europa?

Qualunque sia la vostra meta l’operazione è davvero semplice e alla portata di tutti.

La prima operazione da fare è sicuramente quella di collegarsi ad internet, analizzare le proposte commerciali delle tante compagnie presenti in rete e scegliere quella più vantaggiosa senza lasciarsi abbindolare dal prezzo più basso.

Scegliete una compagnia che vi permetta di fare tutto in pochi click, dalla scelta del giorno e della città di partenza a quello del ritiro del bagaglio, garantendovi un servizio di assistenza clienti altamente qualificato pronto a fornire qualunque tipo di informazione o chiarimento per ogni fase del servizio di spedizione.

Nell’effettuare la vostra scelta accertatevi anche che una volta effettuata la spedizione del bagaglio la compagnia offra la possibilità di effettuare il tracking online.

Si tratta di un servizio aggiuntivo che vi permetterà di seguire la traccia dei vostri bagagli e tenerli costantemente monitorati per tutta la fase operativa del processo di trasporto grazie ad un tracking number, un numero associato al vostro bagaglio.

Una volta scelta la vostra compagnia e programmato la vostra spedizione, altra cosa a cui dovete fare particolare attenzione è la preparazione della vostra valigia. Non importa quanto è grande, quanto pesa o quanto è lungo il viaggio che deve affrontare, quello che conta è che rispettiate tutte le procedure di imballaggio! È fondamentale che il bagaglio sia avvolto con del cellophane trasparente, le tasche esterne siano chiuse con un lucchetto e soprattutto che mettiate ben in vista un’etichetta con i vostri recapiti (nome, cognome, indirizzo, tel) cosi da essere sempre raggiungibili. Pochi semplici passaggi che vi permetteranno di dormire sogni tranquilli!

Spedire bagagli: quali vantaggi?

Inutile evidenziare che i vantaggi di spedire un bagaglio sono tantissimi.

Qualche esempio? Niente più file ai check in o interminabili attese nella speranza di vedere la tua valigia comparire integra sul nastro, ritiro e consegna a domicilio entro i tempi desiderati e soprattutto il piacere di viaggiare senza doversi trascinare dietro pesi ingombranti e preoccupazioni!

Per il vostro prossimo viaggio fate della preparazione della valigia un momento divertente, dimenticate il centimetro e le preoccupazione del peso e passate i controlli sicurezza a mani libere! Se spedite i vostri bagagli viaggiare diventerà un vero e proprio ristoro per il corpo e per la mente e  la franchigia sarà solo un brutto ricordo!